17 Agosto 2022
sconti fino al 50% su tutta le merce esposta fino al 5 marzo
percorso: Home

CASA DEL MATERASSO

Dall’esperienza nella produzione di sistemi di riposo nasce un progetto volto a migliorare la qualità della vita delle persone, unendo qualità delle materie prime, tecnologia, forte
attenzione e un profondo rispetto verso l’ambiente che ci circonda. Green Memory HD ha deciso di migliorare il benessere utilizzando soltanto prodotti con processi di lavorazione atossici e ad impatto ambientale nullo. Perché per riposare bene, oltre ad un buon materasso, è necessario un ambiente sano e forte. Per questo motivo nasce Green Memory HD, un materasso che unisce l’esperienza nel settore del riposo all’esigenza di un prodotto naturale e ad impatto ambientale zero. Questo confluisce in un prodotto unico nel suo genere, frutto e manifestazione della filosofia del cambiamento e dell’adattamento, che è la base per fondare una nuova cultura del dormire bene, unita all’utilizzo dei migliori materiali naturali. Perché anche un gesto semplice come scegliere un materasso, può essere importante per la salvaguardia del nostro pianeta.
L’obiettivo è cambiare il modo di acquistare, riflettendo si sui propri bisogni diretti, ma anche a quelli dei posteri, scegliendo materiali, lavorazioni e procedimenti in armonia con il nostro pianeta. Perché dormire bene è importante, ma lo è anche avere un pianeta sano in cui vivere.

Biomemory Gaia

E’ la nuova frontiera del riposo. Un materiale sano, ergonomico ed ecologico. Capace di offrire comfort e migliorare la salute di chi lo utilizza. Biomemory Gaia è un supporto anatomico modellato con forme e caratteristiche tali da svolgere un’azione di rilassamento degli arti scaricando così le tensioni accumulate durante il giorno. Negli ultimi anni è sempre in maggiore aumento l’attenzione e la sensibilità, degli utilizzatori verso prodotti che garantiscano il massimo relax in armonia con la natura. Da qui nasce Biomemory Gaia, un prodotto dalle caratteristiche uniche e ineccepibili, dalle prestazioni superiori, un prodotto pronto a garantire un naturale riposo. Grazie alla sua struttura a cella aperta riesce ad un unire un’ottima areazione a una eccezionale ergonomia. Biomemory Gaia offre una perfetta ergonomia che dona enormi benefici durante tutto il riposo, sapientemente lavorato a zone di portanza differenziata, offre all’utilizzature una superificie piacevole ed accogliente, che permette una corretta distribuzione del peso ed elimina i punti di pressione sulle articolazioni, evitando il ristagno di pressione.
Biomemory Gaia è inoltre un prodotto ecologico, schiumato con l’ausilio di acqua e soia. Quest’ultima viene assorbita attraverso l’epidermide offrendo grandi beneifci, fra cui: la capacità di tenere a bada glicemia e colesterolo. Grazie alla presenza di sali minerali come calcio e fosforo, la soia aiuta poi la mineralizzazione delle ossa e previene quindi l’osteoporosi. Grazie alla presenza degli isoflavoni, si è dimostrata inoltre utile per la sfera femminile in particolare nel trattamento dei disturbi della menopausa. Gli isoflavoni della soia, infatti, vanno a compensare in parte gli estrogeni che tendono a mancare creando scompensi all’interno dell’organismo femminile quando la donna non è più fertile. Biomemory Gaia è privo di elementi tossici e CFC, essendo adatto anche all’utilizzo da parte dei bambini.

Il tessuto Hemp

Il rivestimento Hemp nasce con una duplice esigenza, quello di creare un tessuto performante, capace di migliorare il riposo di chi lo utilzza, ad impatto ambientale zero. La canapa è una fibra tessile naturale estratta dall’omonima pianta erbacea della specie Cannabis Sativa, che significa “canapa utile”, è una pianta che fiorisce in aree con climi temperati come l’Italia e la raccolta di fibre estratte è ad altissimo rendimento. Uno dei motivi principali per cui definiamo la canapa una fibra tessile ecologica è che non necessita di pesticidi, diserbanti e fertilizzanti: crescendo rapidamente attira pochi parassiti, cresce con successo a una
densità di 150 piante per metro quadro e raggiunge un’altezza di 2-5 metri in soli tre mesi. La lavorazione della fibra tessile è del tutto meccanica e questo comporta un gran bel vantaggio in termini ambientali, il fatto che non siano necessarie sostanze chimiche rende la sua sostenibilità più reale rispetto ai concorrenti. Vi siete mai trovati svegli di notte senza riuscire a riprendere sonno continuando a rigirarvi nel letto nella speranza di crollare tra le braccia di Morfeo ma senza riuscirci? Se questo è il caso, probabilmente soffrite di insonnia. L’insonnia è infatti l’impossibilità di addormentarsi. Questo disturbo del sonno affligge una larga fetta della popolazione mondiale. L’insonnia è un disturbo del sonno che crea grosso disagio. Oltre a privare del sonno, ha un forte impatto sulla salute. Pertanto, la ricerca di un trattamento efficace è essenziale. Fortunatamente, esistono svariati modi per trattare questo disturbo e riconquistare le proprie ore di riposo. Il CBD si rivela arma vincente nel trattamento dell’insonnia e dei suoi sintomi, e la fodera HEMP nasce proprio per questo. Il CBD viene assorbito lentamente dall’epidermide quando si riposa su HEMP. Il CBD è un cannabinoide presente naturalmente nella pianta di canapa. Pur essendo estratto dalla pianta di cannabis, non possiede alcun effetto psicotropo. Il cannabidiolo può trattare svariati disturbi e malattie grazie alle svariate proprietà chimiche che possiede. Questa sostanza ha effetti calmanti, antinfiammatori e antipsicotici, essenziali per combattere l’insonnia trattando i suoi sintomi e le sue cause. Grazie ad una riduzione di ansia e dolore, è possibile dormire ed addormentarsi meglio e più rapidamente. Il CBD non induce il sonno, tuttavia può efficacemente influire sulla qualità dello stesso grazie a vari
effetti che ha sull’organismo. Gli effetti ansiolitici e antipsicotici aiutano a diminuire lo stress emozionale e subconscio. Il CBD stimola il rilassamento corporeo La melatonina agisce invece principalmente come induttore del sonno. Una concentrazione maggiore di questo ormone nel sangue, stimola l’addormentamento. Queste due sostanze combinate tra loro possono risolvere
il problema dell’addormentamento ma anche prevenire i risvegli involontari. Il CBD e la melatonina insieme creano le condizioni ideali per un sonno sano e profondo. Molte persone che soffrono di insonnia scelgono il CBD come loro alleato. I svariati benefici offerti da questo cannabinoide lo rendono il miglior trattamento disponibile per l’insonnia.

www.ellegrafica.com - info@ellegrafica.com
cookie